Scopri come partecipare al contest gratuito sul sito www.shareameal.it.

Entro il 17 dicembre 2017 collegati al sito ufficiale dedicato all’iniziativa “Share a Meal” e condividi il tuo piatto contro lo spreco alimentare per provare a vincere un corso di cucina “anti-spreco” con Lisa Casali.

Modalità di partecipazione

Il concorso è del tutto gratuito e non è vincolato all’acquisto dei prodotti promozionati. Potranno partecipare tutti gli utenti maggiorenni residenti sul territorio nazionale in possesso di un account Facebook personale attivo in data antecedente a quella di inizio concorso. Per partecipare non dovrai far altro che collegarti al sito ufficiale Share a meal e accedere tramite il tuo account Facebook.

A questo punto potrai caricare la tua ricetta con Knorr per partecipare al contest: il piatto dovrà essere buono, originale e “anti-spreco”. Oltre all’immagine del tuo piatto dovrai inserire negli appositi spazi il titolo (della lunghezza massima di 100 caratteri) e la descrizione (della lunghezza massima di 2000 caratteri).

Al termine del concorso saranno selezionati 24 elaborati in base all’attinenza al tema e all’originalità del piatto. Gli utenti scelti si aggiudicheranno ognuno un Corso di Cucina “anti-spreco” con Lisa Casali; il corso si svolgerà a Milano e ogni utente in base alla propria città di residenza riceverà un rimborso per la trasferta (fino ad un massimo di 300 euro). Ogni vincitore inoltre riceverà una fornitura di prodotti Knorr come ulteriore premio per aver vinto il contest.

I vincitori saranno comunicati attraverso un post sulla pagina Facebook ufficiale Knorr e contattati privatamente tramite mail. Ogni utente registrato potrà partecipare più volte caricando più ricette ma potrà vincere un solo premio. Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione al concorso “Share a meal” consulta il regolamento completo disponibile sul sito ufficiale www.shareameal.it.

Se ami l’originalità in cucina scopri le ricette regionali sul sito ufficiale Loacker e partecipa al grande concorso “I più buoni d’Italia” per provare a vincere una delle 20 planetarie Kenwood messe in palio.

registrati