Partecipa al concorso Lavazza dell’estate sul sito ufficiale www.lavazza.it.

Dal 13 giugno al 18 agosto 2018 acquista almeno un prodotto Lavazza per partecipare all’estrazione finale di un buono viaggio da 2.000 euro e scoprire subito se hai vinto un paio di infradito firmate Ipanema.

Scopri come giocare e vincere con Lavazza

Il concorso è rivolto ai consumatori finali maggiorenni che durante il periodo di validità dell’iniziativa acquisteranno qualsiasi confezione di caffè Lavazza nelle diversa qualità e formati oppure qualsiasi macchina per caffè espresso Lavazza A Modo Mio presso i punti vendita che esporranno l’apposito materiale promozionale oppure sul sito ufficiale Lavazza.it.

Una volta effettuato l’acquisto dovrai collegarti al sito Lavazza Summer 2018, registrarti digitando i dati personali richiesti e inserire i dati relativi allo scontrino in tuo possesso: data di emissione, ora di emissione, importo del primo prodotto acquistato e importo totale della spesa.

Il concorso è in modalità instant win e quindi scoprirai subito se hai vinto un paio di infradito firmate Ipanema. Lavazza ne metterà in palio ben 5.000 durante tutto il periodo di validità del concorso. Inoltre, tra tutti coloro che avranno partecipato, entro il 30 settembre sarà estratto il vincitore del super premio finale: un buono vacanza del valore di 2.000 euro che potrà essere speso per la prenotazione di un viaggio presso l’agenzia che sarà comunicata dalla società che si occupa del concorso. Il buono viaggio dovrà essere utilizzato entro il 31 marzo 2019.

Ricorda di conservare con cura gli scontrini giocati perché in caso di vincita dovrai spedire quello estratto in busta chiusa insieme ai tuoi dati. Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione al concorso “Vinci la tua vacanza” scarica e consulta il regolamento completo disponibile sul sito ufficiale www.lavazza.it.

Se vuoi provare a vincere un viaggio da sogno partecipa anche al nuovo concorso Rio mare e regalati un viaggio alla scoperta dell’oceano indiano.

registrati