Realizza in casa una gomma morbida e malleabile perfetta per pulire piccoli spazi e oggetti lavorati

Pulire la tastiera del pc, l’incavo del carica batterie e tanti altri spazi angusti non sarà più un problema grazie alla gomma cattura sporco fai da te da preparare con pochissimi ingredienti.

Inizia subito le pulizie!

I nostri oggetti di uso quotidiano sono sempre molto più sporchi di quanto immaginiamo: proviamo a pulirli a fondo grazie alla gomma cattura sporco che arriva in profondità e deterge fin nei minimi spazi!

Realizzare in casa questa comodissima pasta gommosa è molto più facile di quanto sembra, servono solamente tre ingredienti e si può preparare all’occorrenza e usarla fin quando non è del tutto sporca.

Ecco cosa ci occorre:

  • colla vinilica 120 grammi
  • bicarbonato 1 o 2 cucchiai
  • liquido per lenti a contatto 1 o 2 cucchiai

Versiamo in un contenitore usa e getta la colla vinilica e mescoliamola insieme al bicarbonato con una palettina, iniziamo con un cucchiaio abbondante di bicarbonato e regoliamo la quantità fino ad ottenere un composto cremoso che scivola sulle pareti, poi aggiungiamo il liquido per lenti a contatto un po’ alla volta mescolando velocemente finché la pasta non si addensa e si attacca alla palettina formando una pallina malleabile.

A questo punto abbiamo in mano la nostra gomma cattura sporco pronta, possiamo utilizzarla per pulire gli spazi angusti come tastiere, auricolari, griglie e tutto ciò che ci viene in mente finché non è completamente piena di sporcizia.

Una volta terminate le nostre pulizie possiamo conservare la nostra pasta fino all’utilizzo successivo in un sacchetto gelo dotato di zip per evitare che si secchi e prepararla di nuovo all’occorrenza in pochi minuti.

E per vedere brillare il forno in pochi minuti proviamo con sale e aceto, un metodo naturale ed efficace per facilitare le pulizie e risparmiare tantissimo tempo!