Ricetta vegan super facile e veloce: topinambur croccanti al forno

Il topinambur è un tipo di tubero molto simile alla patata. Di origine americana, è un alimento squisito e versatile; infatti, trova posto sulla tavola per la sua eccellente capacità di accompagnare ogni tipo di ingrediente, dalle verdure ai legumi. Ecco come preparare i topinambur croccanti al forno.

Ecco come preparare i topinambur croccanti al forno a casa tua in pochi minuti

Decisamente antica la sua storia, quella del topinambur: si narra che fu l’esploratore francese Samuel De Champlain a scovare questo tubero nelle vicinanze di Cape Cod, vicino Boston, molti secoli fa, prima che apparissero i coloni europei, quando ancora le popolazioni indigene non conoscevano “gli stranieri”. Era un alimento molto usato dai nativi, che se ne servivano spesso per preparare le pietanze che costituivano la base della loro alimentazione. Il resto è storia.
Negli ultimi anni, con l’ondata vegan, è tornato in auge dopo secoli di oblio, ed ora è presente in moltissime ricette.

Ecco gli ingredienti per 4 persone per preparare i topinambur croccanti al forno:

  • 800 g di topinambur
  • tre foglie di salvia
  • il succo di un limone
  • qualche foglia di menta
  • un rametto di rosmarino
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Sciacquare il topinambur e strofinarlo energicamente per togliere eventuali residui di terra, sbucciarlo e tagliarlo a cubetti. Immergerlo in una insalatiera capiente contenente acqua e il succo di un limone spremuto. Prendere una teglia, creare un fondo di olio extravergine di oliva, rosmarino e salvia e versare sopra i cubetti di topinambur, salare e pepare. Infornare a 190° per circa 35 minuti, girando di tanto in tanto i topinambur e controllando che diventino croccanti. Una volta ultimata la cottura, togliere dal forno, impiattare, spolverare con qualche foglia di menta tagliata a coltello e aggiungere un pizzico di pepe. Buon appetito!