Scegli i rimedi naturali per mettere in scacco il calcare dei rubinetti e delle superfici

Fastidioso è fastidioso. Antiestetico è antiestetico. Ci penso un attimo e… no, il calcare non ha nessuna caratteristica positiva, nessuna utilità, nessuna ragione di esistere nel mondo. Per dirgli addio in maniera efficace scegli i rimedi naturali: ecco quali sono!

Scopri quali sono i rimedi naturali più efficaci per mettere in scacco il calcare

Esistono nel mondo cose oggettivamente inutili: una di questa è il calcare. Fastidioso e antiestetico, è il nemico di massaie e massai di tutto il globo e fornisce chiare ragioni per rimanere scocciati quando riappare nei rubinetti o ricopre le superfici attorno ai lavelli.
Esistono in commercio molti prodotti che promettono di farlo sparire e non riapparire più, ma la promessa che portano avanti non è reale: molto costosi, devastanti per il pianeta a causa degli eccipienti di cui sono composti, altamente dannosi per la salute e poco efficaci… può bastare per scoraggiarne l’uso?

Per fortuna si trovano anche altri prodotti, di origine naturale, che sono dei veri e propri rimedi anticalcare: molto efficaci, con un costo ridicolo rispetto alla resa finale, poco o per nulla impattanti sull’ambiente e non è necessario comprarli di proposito. Si trovano tutti, infatti, in dispensa o nell’armadietto del bagno.
I rimedi naturali anticalcare sono i seguenti:

  • acqua frizzante
  • dentifricio naturale
  • bicarbonato
  • aceto di mele con qualche goccia di limone spremuto

Strofinando con un vecchio spazzolino da denti il rubinetto o la superficie da trattare con uno di questi rimedi, il successo è assicurato! Il calcare scomparirà in pochi istanti senza lasciare traccia. Si consiglia di ripetere l’operazione ogni qualvolta appaiono le prime macchie di calcare, al fine di non farlo diffondere nuovamente in ogni dove.
Il calcare può seriamente rovinare elettrodomestici e superfici. Agisci in tempo, utilizza i rimedi naturali!