Gli alimenti possono essere una vera risorsa per ritrovare pace, serenità e salute nella propria vita

Sempre di corsa! Si mangia sempre di corsa sia a pranzo, magari a causa di una pausa-pranzo troppo rosicata, sia a cena, magari perché gli impegni non sono ancora terminati dopo una lunga giornata. Mangiare bene, invece, è davvero molto importante per la salute e per il benessere psico-fisico. Ecco perché!

Scopri perché il cibo è così importante per il completo benessere

Spesso non ci si accorge nemmeno che cosa si ha nel piatto e poco importa se il pasto è a base di una sbobba da mensa aziendale o un panino mal preparato; si mangia per non svenire fra una attività e l’altra, si mangia tanto per mettere qualcosa, spesso a caso, nello stomaco per non sentire i morsi della fame, oppure si mangia perché è ora di pranzo o di cena e tocca mangiare, spesso senza emozione, slancio o cura nel farlo.
Gli antichi Greci dicevano: “Che il cibo sia la tua medicina“, ma oggi questa frase sembra aver perso del tutto la sua verità e la sua importanza. Pasti rapidi e insapori, poco salutari e per nulla adatti alle proprie esigenze: ecco cosa si mangia oggi e si consuma senza nessuna attenzione particolare.

Il cibo, però, è il primo alleato della salute e del benessere non solo fisico, ma anche mentale ed emotivo. Sì, perché un cibo povero di vitamine, sali minerali, conservato e pieno di conservanti, privo di energia, è puro veleno per il corpo. Non ci sono storie che tengano, purtroppo.
C’è da chiedersi quale energia contenga in sé il cibo che si consuma abitualmente e come lo si prepara: cibi inscatolati, surgelati, fritti, tolti dalla plastica o magari precotti… e poi ci si lamenta che la salute è cagionevole, il pensiero non brillante, la concentrazione scarsa, la volontà in perdita, il sonno disturbato, la digestione pessima, l’umore ai minimi storici.
La salute nasce nel piatto: che il tuo cibo sia la tua vera medicina (preventiva)!