Ecco alcuni trucchi per dire addio alla malinconia d’autunno: leggi qui!

La nebbia, le temperature che scendono, l’inizio di scuola-lavoro-impegni vari ed eventuali: l’estate è proprio finita! Se durante il sol leone ci si sente pieni di forza e in perfetta forma, l’autunno porta con sé una malinconia piena di sfumature. Ecco come dirle addio da subito!

Scopri come allontanare la malinconia d’autunno e tornare a sorridere in pochi giorni

Il calendario segna fine ottobre, lo smog nelle grandi città crea una nebbia così fitta che potrebbe benissimo essere nebbia autunnale, le temperature scendono e non è più tempo di fare l’aperitivo in terrazza o fuori dai locali. Si affacciano anche maglioncini leggeri, pantaloni lunghi, calze che coprono gambe magari ancora abbronzate, riscaldamento acceso al minimo.
Ci si accorge che qualcosa è cambiato negli ultimi giorni: svegliarsi per andare al lavoro è difficile, uscire con amiche ed amici costa una gran fatica, i sorrisi estivi hanno lasciato il posto a quella sensazione lì, quella malinconia sorda che non si sa molto bene come affrontare.

Come fare per superare i giorni di malinconia? Ecco alcuni trucchi semplici ed efficaci:

  • praticare sport: soprattutto se l’estate è stata ricca di movimento, continuare a muoversi per tenersi in forma
  • quando è possibile prendere il sole
  • consumare molta frutta fresca (soprattutto quella che contiene vitamina D), cibi quali il cioccolato fondente (che aiuta a mantenere alto l’umore) e i legumi
  • bere molta acqua a intervalli regolari
  • trovare un nuovo hobby che porti fuori da casa e lontano dal lavoro e dagli obblighi familiari
  • consumare cibi freschi e sani
  • riposare molto e stabilire una routine del sonno
  • prendersi del tempo per sé per rilassarsi e dedicarsi alle attività che piacciono di più
  • nei casi di malinconia più grave assumere i Fiori di Bach somministrati da una persona esperta.

Pochi trucchi ma buoni.
Lascia andare la malinconia e vivi con gioia questo nuovo autunno!