Desideri Coop Mulino Bianco Pasta Dixan Dash

News

Sei in >> News

Richiamato dai punti vendita un lotto di Lamponi Surgelati a marchio BoscoBuono

L’azienda Green Ice ha richiamato dal commercio un lotto di Lamponi Surgelati a marchio BoscoBuono, confezionati in buste da 450 gr., in seguito al ritrovamento di frammenti di insetto presenti all’interno del prodotto. I consumatori sono invitati a non consumare i lamponi, solo quelli appartenenti al lotto richiamato, e a riconsegnarli al punto vendita per la sostituzione o il rimborso.

Laronchi Vini Srl richiama dai supermercati Unes un lotto di Vino Barbera del Monferrato

L’azienda Laronchi Vini Srl ha sospesa la vendita di un lotto di Vino Barbera del Monferrato a marchio Ca’ Fornara, dai supermercati Unes, a causa della presenza di una quantità di rame superiore ai limiti di legge. Il rame è un minerale essenziale per il corpo dell’essere umano ma assunto in quantità eccessive può provocare intossicazioni al tratto gastro-intestinale. Il prodotto non deve essere consumato e può essere restituito al negozio d’acquisto.

L’azienda Bevanati Claudio e Figli richiama un lotto di Salsiccia Fresca in filze

L’azienda Bevanati Claudio e Figli ha provveduto a richiamare dal mercato la salsiccia fresca in filze, venduta sfusa al dettaglio con il lotto 0510PP, a causa della contaminazione del batterio Salmonella spp (Salmonella Brandenburg), che potrebbe causare malattie del tratto gastrointestinale. L’azienda invita agli acquirenti di non consumarla e di restituirla al punto vendita d’acquisto.

Avviso ai consumatori: richiamato dal mercato un lotto di Fiocchi di Avena a marchio Fiorentini

L’azienda Fiorentini Alimentari s.p.a. ha sottoposto al richiamo dai supermercati Coop il lotto con data di scadenza del 07/09/2018 dei Fiocchi di Avena a marchio Fiorentini, confezioni da 500 grammi, a causa della possibile presenza di qualche insetto tipico dei cereali. Si consiglia, a scopo precauzionale, di non consumare il prodotto e di restituirlo al negozio per sostituirlo o rimborsarlo.

Richiamato dal commercio un lotto di Arrosto di Fesa di Tacchino Intera a marchio Capitelli F.ll

L’azienda Forno D’oro srl ha pubblicato una nuova allerta alimentare con il richiamo immediato di un lotto dell’Arrosto di Fesa di Tacchino Intera a marchio Capitelli F.ll srl. La causa del richiamo a scopo precauzionale è dovuta alla presenza di Listeria monocytogenes, batterio che causa la malattia infettiva Listeriosi. Il prodotto non deve essere consumato e può essere restituito al punto vendita d’acquisto.

Mulino Zapparoli ritira dalla vendita un lotto di Farina di Mais Bramata per rischio chimico

È stato richiamato dalla vendita un lotto di confezioni di Farina di Mais Bramata” biologica a marchio Azienda Agricola Buono e Bio di Alberto Libe’, prodotta dall’azienda Mulino Zapparoli srl, a causa della presenza di Fumonisine in eccesso. Esse sono micotossine che attaccano il mais, il riso e il sorgo, che in dosi elevate possono essere tossiche per l’uomo. Il prodotto non deve essere consumato e può essere riportato al negozio d’acquisto.

Avviso ai consumatori: gli Spinaci Millefoglie surgelati Bonduelle possono essere consumati

Dopo il richiamo di 5 lotti di Spinaci Millefoglie surgelati Bondulle, l’azienda ha comunicato ai consumatori che i prodotti richiamati la settimana scorsa in realtà sono sicuri, perchè gli esiti delle analisi effettuate dall’Agenzia di Tutela della Salute di Milano sui prodotti richiamati sono negati. Negli spinaci non è stata rilevata alcuna presenza di mandragora, ovvero nessuna traccia di sostanze anticolinergiche, responsabili della sospetta intossicazione.

Richiamati dal commercio tutti i lotti di cime di rapa sott’olio per rischio microbiologico

La Soc. Coop. Agr. Natura arl ha ritirato dalla vendita tutti i lotti di Cime di Rapa sott’olio a marchio Gusto del Salento, confezionate in vasi di vetro da 400 grammi (peso netto sgocciolato), in seguito ad un caso confermato di botulismo alimentare accaduto dopo il consumo di cime di rape al naturale. Si consiglia di non consumare assolutamente il prodotto e di restituirlo al punto vendita d’acquisto.

Ritirato dal commercio un lotto di Tacchino Arrosto Liberamente a marchio Casa Modena

Forno D’oro ha sottoposto al ritiro dal commercio il lotto 141117 del “Tacchino Arrosto Liberamente” da 3,5 Kg a marchio Casa Modena, perchè è stato infettato da Listeria monocytogenes, batterio presente nel suolo, nell’acqua e nella vegetazione che può causare la Listeriosi, malattia infettiva che colpisce soprattutto gli adulti più anziani, le persone con sistemi immunitari indeboliti, le donne in gravidanza e i neonati. Il prodotto contaminato non deve essere assolutamente consumato, e può essere restituito al negozio per ricevere il rimborso.

Il Salumificio Del Nera ha richiamato dalla vendita un lotto di Salame Piccante

Il Salumificio Del Nera s.r.l. ha sottoposto al richiamo dalla vendita il lotto 18/08/2017 del proprio Salame Piccante da 350 grammi, a causa della presenza di Salmonella spp, batterio che può essere riscontrato come parassita nell’intestino degli animali e dell’uomo causando sintomi come dolore addominale, nausea, vomito, febbre, diarrea e malessere generale. Il prodotto non deve essere consumato e può essere restituito al punto vendita d’acquisto.

Allerta alimentare: richiamati dal commercio due lotti di Spinaci Placca a marchio Bonduelle

Dopo il richiamo di 5 lotti di Spinaci Millefoglie surgelati a marchio Bonduelle, sono stati richiamati anche 2 lotti di Spinaci Placca Food Service surgelati, anch’essi a marchio Bonduelle, sempre per la possibile presenza di erba infestante velenosa (mandragora). Gli spinaci sono stati venduti in commercio all’ingrosso e sono stati distribuiti a ristoranti e mense. Si consiglia di non consumare i prodotti contaminati.

Sicurezza alimentare: La Finestra sul Cielo richiama un lotto di Pesto Vegetale Bio

La Finestra sul Cielo s.p.a. ha sottoposto al richiamo dal commercio nazionale, per tutelare la salute dei consumatori, un lotto di “Pesto Vegetale Bio” con il proprio marchio, prodotto da Cereal Terra srl, a causa di una sospetta contaminazione microbica. I consumatori in possesso del prodotto, appartenente esclusivamente al lotto indicato, sono invitati a non consumarlo e a riconsegnarlo al punto vendita.

Allerta alimentare: Bonduelle richiama dalla vendita 5 lotti di Spinaci Millefoglie surgelati

Bonduelle richiama dal commercio 5 lotti di Spinaci Millefoglie” surgelati, con il proprio marchio, a causa della possibile presenza di foglei di erba infestante velenosa (mandragora), pianta tossica non commestibile perchè contiene alcaloidi che se viene assunta ad alte dosi provoca allucinazioni, pressione alta, convulsioni, e in casi gravi può portare alla morte. Il prodotto non deve essere consumato.

Richiamato dai supermercati Esselunga un altro lotto di Taleggio DOP a Latte Crudo Piacere Naturale

Carozzi Formaggi srl, dopo aver richiamato dalla vendita due lotti di Taleggio DOP a Latte Crudo Piacere Naturale durante il mese di settembre, pochi giorni fa ha richiamato dai supermercati Esselunga anche il lotto 4973, sempre a causa della contaminazione del batterio Listeria Monocytogenes responsabile della Listeriosi. I consumatori che hanno acquistato il prodotto tra il 7 e il 28 settembre 2017 non devono consumare il prodotto e possono restituirlo in negozio.

La Società Giuliani richiama dalla vendita due lotti di Ravioli senza glutine a marchio Giusto

La società Giuliani sottoposto al richiamo dal commercio nazionale due lotti di Ravioli senza glutine a marchio Giusto. Il lotto di ravioli con prosciutto crudo è stato richiamato a causa di un’anomalia organolettica, che potrebbe essere il sintomo di inidoneità al consumo, mentre il lotto di ravioli con ricotta e spinaci è stato richiamato per prevenzione, dato che è stato prodotto lo stesso giorno di quello anomalo.