Porte come nuove grazie ai rimedi naturali: ecco quali sono

Si lasciano da pulire sempre per ultime… quando si puliscono. Le porte sono impopolari fra le casalinghe ed i casalinghi, soprattutto quelli di nuova generazione. Le porte si puliscono così, una spolveratina e via, ma non è sufficiente per rimuovere sporco e batteri. Il nuovo must per pulire le porte sono i rimedi naturali: scopri qui quali usare.

Ecco i rimedi naturali per avere porte splendenti

L’onestà intellettuale è tutto nella vita. Diciamolo francamente: a nessuno frega nulla di pulire le porte delle stanze di casa o dell’ufficio. Ormai è fuori, lo si è detto una volta per tutte! Sarà perché i miliardi di consigli internettiani che si trovano sono focalizzati principalmente sulla pulizia delle lavatrici, specchi e piastrelle; sarà perché le porte aperte sono dimenticabili e passano inosservate; sarà perché è un argomento off-topic su tutte le bacheche di tutti i gruppi di faccende domestiche di Facebook; sarà perché si pensa che una spolveratina veloce con quello che si ha in mano, vedi fazzoletto semi-usato o carta assorbente da cucina, sia sufficiente a pulire… tutte le ragioni del mondo, più o meno plausibili, rendono la pulizia delle porte un argomento impopolare quando non sconosciuto.

Per pulire a fondo, almeno una volta ogni tre mesi, le porte di casa e dell’ufficio come dio comanda, si può ricorrere all’aiuto dei rimedi naturali. Sono ingredienti biodegradabili, che si trovano in dispensa e a costo zero, che non impattano sull’ambiente o sulla salute della persona che li applica e li respira, cosa fondamentale.
Quali potranno mai essere questi misteriosi rimedi naturali? Eccoli qui:

  • aceto di vino bianco
  • bicarbonato

Tataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaan! Chi l’avrebbe mai detto, eh? Non si sente mai parlare di questi due ingredienti nelle pulizie naturali! Ironia a parte, pulire le porte con questi due ingredienti uniti in un secchio di acqua calda è semplice, facile e veloce. Bicarbonato ed aceto puliscono a fondo, igienizzano e rimuovono anche le macchie più ostinate.
Prima di passare un panno in microfibra inumidito con questi ingredienti, spolverare la porta con un panno asciutto e raggiungere gli angoli difficili o le decorazioni della porta (se si tratta di una porta in legno) con un pennello o con un vecchio spazzolino da denti con le setole morbide.
Prova anche tu i rimedi naturali: fai splendere le tue porte, fai splendere la tua casa!