Cerca le confezioni con la pubblicità dell’iniziativa e partecipa al concorso!

Fino al 30 agosto 2017 acquista le confezioni di Lavazza con l’adesivo promozionale e gioca il codice stampato all’interno inviandolo tramite sms: scoprirai subito se hai vinto una delle 50 Fujifilm Instax Mini 8.

Scopri come partecipare al concorso

Il nuovo concorso Lavazza è rivolto ai consumatori finali maggiorenni che durante il periodo di validità dell’iniziativa acquisteranno i prodotti a marchio Lavazza con l’adesivo promozionale sigillato applicato sulle confezioni. Solo all’interno delle confezioni promozionate infatti troverai il codice gioco che ti servirà per partecipare.

Per tentare la fortuna non dovrai far altro che inviare un sms digitando il codice gioco univoco in tuo possesso al numero 3202041006. Il concorso è in modalità instant win e quindi scoprirai subito se hai vinto. Riceverai un sms sia in caso di vincita che in caso di non vincita entro pochi minuti dall’invio. Lavazza metterà in palio in totale 50 macchine fotografiche Fujifilm Instax Mini 8 con 10 foto incluse (valore unitario del premio 73,20 euro). In caso di vincita sarai contattato tramite il numero di telefono utilizzato per giocare per fornire i dati utili per la spedizione del premio.

Ricorda di conservare quindi il codice gioco in originale e lo scontrino d’acquisto integro e leggibile perché serviranno sia in caso di vincita sia per partecipare all’eventuale estrazione di recupero dei premi non assegnati o non convalidati. Il regolamento completo del concorso “Scatta il gusto dell’estate” non è purtroppo disponibile sul sito ufficiale www.lavazza.it; potrai però richiederlo inviando una mail a questo indirizzo [email protected] (lo riceverai dopo qualche giorno dalla richiesta).

Fino al 30 luglio 2017 potrai anche partecipare al concorso “Gusta i grandi classici e vinci il mito delle bici”: acquistando due confezioni di prodotti caffè Lavazza promozionati potrai giocare on line lo scontrino e scoprire subito se hai vinto una delle 100 bici Bianchi messe in palio.