Una sana attività solo per bambine e adolescenti? Per nulla! Scopri il potere di scrivere un diario personale

Il diario segreto è quel tipo di regalo che si pensa adatto solo per bambine dai nove anni in su, ma questo è uno stereotipo di genere e anagrafico imperdonabile! Infatti, scrivere un diario personale è consigliato a qualunque età, indipendentemente dal fiocco rosa o azzurro… Scopri qui perché!

Ecco perché scrivere un diario personale è così importante per riscoprire la gioia nella propria vita

C’è chi fra amiche, amici e parenti, conoscenti e colleghi, si sta già attrezzando per i regali di Natale da elargire con generosità al momento giusto. Non è un po’ presto? Meglio muoversi con largo anticipo onde evitare stress e panico dal fatto di arrivare sempre all’ultimo momento!
Quest’anno, al posto di sciarpe e libri, sempre utili ma anche molto prevedibili, magari si potrebbe optare per un regalo speciale, insolito, curioso: un diario. Un diario personale, di quelli che durante l’infanzia e l’adolescenza si chiamano “diari segreti” e prendono polvere nascosti sotto al letto o vengono strizzati in angusti angoli di armadi stracolmi di biancheria gettata alla rinfusa.

Un diario per una persona adulta? Sì, un diario per una persona adulta!
Scrivere un diario personale apporta grandi benefici alla persona che lo scrive, indipendentemente dall’età e dal genere al quale appartiene. Se si può storcere il naso davanti all’idea di regalare un diario personale alla propria madre settantenne o al proprio fratello minore di trent’anni, invece bisognerebbe focalizzarsi sul fatto che questa potrebbe essere la migliore idea che si abbia avuto negli ultimi mesi.
Scrivere un diario personale aiuta a far chiarezza dentro il caos delle proprie emozioni, a ritrovare la serenità forse perduta da tempo, a rallentare i ritmi frenetici e imparare a prendersi delle pause, a riscoprire sentimenti abbandonati in zone remote del proprio sé che invece hanno necessità di essere visti ed affrontati e, soprattutto, ad occuparsi di ciò che si sente davvero e a ciò che si pensa senza censure o limitazioni. Non sempre, infatti, si possono manifestare liberamente sentimenti e pensieri, ma scriverli li libera, li rende chiari e non più così minacciosi o dolorosi.
Comincia anche tu a scrivere un diario personale e riscopri la gioia dell’emozione!