Una ricetta estiva deliziosa e veloce: sorbetto vegan al limone

La torta proprio non la si può mangiare con ‘sto caldo. Lasciamo perdere il gelato, che ormai esce dalle orecchie. La cioccolata scalda. Il budino è un dessert mediocre e anonimo. Quando la voglia di dolce coglie all’improvviso, ecco cosa scegliere: il sorbetto vegan al limone. Scopri come prepararlo a casa tua in pochi minuti.

Ecco come preparare il sorbetto vegan al limone in pochi minuti

Ci sono piatti che sono tipicamente estivi, così come ci sono dessert che si mangiano più volentieri con il bel tempo piuttosto che in inverno: esibire un tiramisù a luglio, in spiaggia sotto l’ombrellone, forse non è proprio la mossa migliore. Ci vuole coerenza nella vita, anche in cucina. A nessuno, infatti, verrebbe mai in mente di consumare una cioccolata calda in tazza con il sol leone, così come si festeggia quando sudando si può gustare un ottimo sorbetto al limone. Fresco, leggero, delizioso.
Il sorbetto al limone fa contenti grandi e piccini e stupisce il fatto che sia così amato, soprattutto considerando che prepararlo è un gioco da ragazzi. Negli ultimi anni, con l’avvento della nouvelle cousine e della cucina destrutturata, si è data una maggiore importanza a piatti e dessert che richiedono una laurea in ingegneria aerospaziale e le ricette semplici sono finite nel dimenticatoio, a volte rappresentando una grande perdita per la cultura culinaria e per il palato.
Oggi è il giorno nel quale si riabilita il sorbetto al limone, nella versione vegan!

Ecco gli ingredienti per preparare un delizioso sorbetto vegan al limone e far felici tutti:

  • 180 ml d succo di limone biologico
  • 200 g di zucchero (preferibilmente il fruttosio)
  • 500 ml di acqua naturale
  • scorza di 1/2 limone biologico

Rimuovere la polpa e il succo del limone e metterli da parte. Creare uno sciroppo con l’acqua e lo zucchero facendoli scaldare a bagnomaria in un pentolino e, una volta raffreddato, aggiungere la polpa del limone, il succo e la scorza tritata finemente. Versare il composto negli stampini del ghiaccio e lasciar raffreddare in freezer per 12 ore. Rimuovere i cubetti e tritarli nel frullatore o nel robot da cucina e servire in una coppetta o nel bicchiere.
Buon appetito!