Un nuovo concetto di architettura urbana: la casa olistica

Quando l’architettura occidentale sposa il concetto orientale di centralità della persona nella sua integrità e tiene conto delle sue esigenze abitative sempre in divenire: ecco come nasce la casa olistica. Scopri qui le meraviglie della casa olistica e comincia a progettarla per te.

Ecco che cosa è una casa olistica e come la si progetta

Millimetrici progetti di architetti famosi, feng-shui a destra e a manca pure a sproposito, tinte sulle pareti che rispecchiano l’ultimo trend che viene direttamente dalle migliori menti delle Interior Designers, mobili realizzati con materiali dai nomi sconosciuti, impatto sull’ambiente: enormissimo!, conoscenza della persona o della famiglia che abiterà in quella casa: zero. Questa non potrà mai essere una casa olistica, poiché non tiene conto della prima regola di questo tipo di abitazione: prima la persona, prima le sue necessità e desideri, poi tutto il resto. Non sono importanti, o lo sono comunque in maniera secondaria, gli arredi, i tessuti, la disposizione dei mobili scelti con cura e quale ambiente adibire per quale scopo.
La casa olistica è pensata come un ambiente in divenire, che cambia assecondando i cambiamenti e le variazioni di vita di chi la abita; creata e studiata per essere fluida e mutevole, nessun ambiente è fisso. Se si vuole pranzare in giardino o davanti al televisore, lo si può fare tranquillamente, poiché i piani su cui appoggiarsi sono trasportabili, flessibili e adattabili ad ogni stanza. Si desidera dormire in un’altra parte della casa che non sia la camera da letto? Nessun problema, in cinque minuti ci si corica dove si vuole.

La casa olistica, che chiaramente non riguarda cambiamenti strutturali sull’edificio che la ospita al suo interno, invece può tutto, o quasi, sull’interno: abbattere pareti per creare spazi aperti e uniti, cambiare-spostare-adattare mobili e renderli ogni volta diversi in base alle necessità della persona ed offrire la possibilità di essere un cantiere aperto sulla creatività e cambiamento.
Comincia anche tu a progettare la tua casa olistica!