Partecipa al concorso giocando il tuo scontrino sul sito ufficiale www.europadagustare.sottilette.it.

Dal 1° marzo al 1° agosto 2020 acquista una confezione di Sottilette per partecipare al nuovo concorso e provare a vincere un viaggio da sogno in Europa del valore di 10.000 euro!

Scopri come partecipare al concorso

Il concorso è rivolto ai consumatori finali maggiorenni che durante il periodo di validità dell’iniziativa acquisteranno almeno un prodotto della gamma Sottilette presso uno dei punti vendita fisici del canale moderno (ipermercati, supermercati e superette) presenti sul territorio nazionale, inclusi i siti di e-commerce myshop.carrefour.it e esselungaacasa.it.

Dopo aver effettuato il tuo acquisto dovrai collegarti al sito ufficiale Europa da gustare e registrarti digitando nell’apposito modulo nome, cognome, data di nascita, numero di telefono, indirizzo di posta elettronica e infine i dati riportati sullo scontrino: data e ora di emissione, importo totale della spesa e numero progressivo.

Infine dovrai caricare la foto o la scansione dello scontrino. Tra tutti coloro che avranno partecipato entro il 18 settembre 2020 ci sarà l’estrazione finale che decreterà il vincitore del super premio in palio: un voucher del valore di 10.000 euro valido per un viaggio in Europa per un massimo di 7 notti e per tre persone in una o più capitali europee a scelta tra quelli indicate nel regolamento.

In caso di vincita dovrai spedire lo scontrino originale d’acquisto, i tuoi dati anagrafici completi e la fotocopia di un documento d’identità in corso di validità entro i 5 giorni successivi alla notifica, quindi ricorda di conservare con cura gli scontrini giocati. Per maggiori informazioni sulle modalità di partecipazione al concorso a premi “Scopri un’Europa tutta da gustare” scarica e consulta il regolamento completo disponibile sul sito ufficiale www.europadagustare.sottilette.it.

Se vuoi provare a vincere un fantastico viaggio a Vienna partecipa al concorso di Pasqua Novi acquistando un uovo Nocciolato entro il 31 maggio 2020.

registrati